Condizioni Generali Di Contratto


 

ART. 1 CONCLUSIONE DEL CONTRATTO regolate dal Codice del Consumo (D. Lgs. n. 206/2005 e s.m.i.) e dalle norme in materia di commercio elettronico (D. Lgs. n. 70/2003 e s.m.)
 

Il catalogo cui si fa riferimento nelle presenti Condizioni Generali e nella Domanda di Iscrizione non costituisce proposta contrattuale. La proposta contrattuale è formulata dal Partecipante a OISE Italy srl sottoscrivendo il modulo di iscrizione nel quale precisa il programma al quale intende partecipare ed i servizi accessori richiesti. OISE può accettare o non accettare la domanda ed in questo secondo caso restituisce senza alcun interesse al Partecipante la somma da quest'ultimo versata unitamente alla domanda di iscrizione. Il contratto si intende concluso con l'accettazione da parte di OISE della domanda di iscrizione e con la sottoscrizione da parte del Partecipante delle condizioni generali di contratto pubblicate sul sito www.oise.com o sulla brochure.

Taluni documenti e/o informazioni e/o comunicazioni, anche tenuto conto del tipo di servizio offerto dall'organizzazione, potranno essere forniti al partecipante per iscritto in lingua inglese, anche in fase di esecuzione del contratto: in ogni caso, nessuna responsabilità potrà essere imputata all'organizzatore per eventuali conseguenze derivanti dalla non corretta comprensione delle indicazioni fornite. A fronte dell'impossibilità per OISE, in alcuni casi, di fornire alcune informazioni al momento della sottoscrizione del contratto da parte del partecipante, derivante dalla necessità di organizzare il viaggio a seconda delle esigenze e caratteristiche personali dello stesso e quindi successivamente alla sottoscrizione del contratto, l'esatta data di inizio e di conclusione del viaggio verranno comunicati per iscritto, anche semplicemente a mezzo di posta elettronica, in un momento successivo alla conclusione del contratto e formeranno parte integrante del contratto stesso. 

ART. 2 CONDIZIONI GENERALI 
 

Il Partecipante dichiara e conferma di avere preso visione delle condizioni generali di vendita inserite nel catalogo OISE e nella sezione "Condizioni Generali" del sito internet e dichiara di accettarle integralmente.

 
ART. 3 NORME APPLICABILI 
 

Il contratto è regolato oltre che dalle presenti condizioni generali, dalle norme di comportamento riportate nella brochure(consultabile sul sito www.oise.com), da ritenersi parte integrante delle presenti condizioni generali, dalle condizioni particolari di cui allo specifico programma richiesto, dalle informazioni utili di cui contenute nel catalogo OISE, dalla legge 27/12/77 n. 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione internazionale relativa al contratto di viaggio (C.C.V.) firmata a Bruxelles il 23/4/1970, in quanto applicabile e fino al momento in cui diviene efficace la denuncia dello Stato italiano della Convenzione internazionale sul contratto di viaggio del 23/4/1970, in conformità a quanto disposto dall'articolo 37 della medesima; dal c.d. Codice del Consumo di cui al D.Lgs. 6/9/2005 n. 206  succ. Mod. in quanto applicabile; nonché dal c.d. Codice del Turismo di cui al D.Lgs. 23/5/2011 n. 79. E succ. Mod.

 
ART. 4 PREZZI 
 

Il prezzo dei pacchetti deve intendersi a titolo di corrispettivo per il solo soggiorno studio.

In caso di richieste di organizzazione di particolari viaggi e/o vacanze studio, non contenuti nel catalogo di riferimento, il preventivo è in ogni caso predisposto sulla base dei prezzi di cui al catalogo, con riferimento ai singoli servizi alla data di pubblicazione.

 
ART. 5 OBBLIGAZIONI E FACOLTA' DI OISE
 

Le prestazioni a cui si obbliga OISE  sono esclusivamente quelle indicate nell'opuscolo e nella sezione apposita sotto la voce  " i prezzi includono",nonché i servizi accessori richiesti dal Partecipante con la domanda di iscrizione. Il numero di giorni di permanenza nelle località, indicato nelle relative tabelle, è da ritenersi comprensivo dei giorni di viaggio. Se OISE non è in grado di fornire un servizio accessorio è tenuta unicamente a rimborsare il prezzo del relativo supplemento ricevuto a meno che l'impossibilità non sia derivata da cause di forza maggiore, di caso fortuito e/o da fatto proprio del Partecipante. Nell'ipotesi in cui i partecipanti anche se minorenni, rimangano privi della presenza fisica del proprio accompagnatore durante il tempo libero e in occasione delle uscite pomeridiane e serali, OISE declina ogni responsabilità, rimettendosi all'attenzione e buon senso dei partecipanti. OISE, inoltre, declina esplicitamente ogni responsabilità per eventuali eventi lesivi o dannosi verificatisi durante gli spostamenti in località nonchè durante lo svolgimento di attività sportive e/o ricreative. In caso di infortunio e/o malattia del partecipante nessun obbligo di assistenza può essere imputato ad OISE e/o alla famiglia ospitante.

Per garantire il regolare ed ottimale soggiorno di tutti gli studenti presso le proprie strutture o presso le strutture gestite da terzi o presso le famiglia, OISE si riserva l'insindacabile diritto di provvedere al rientro a spese dei genitori o del soggetto che si è reso responsabile di comportamenti contrari al buon costume e all'ordinaria diligenza o che si sia reso responsabile di reati di qualsiasi natura, o se minori vengono sorpresi a fumare nei locali OISE o in possesso di alcolici o droghe illegali.

L'interruzione forzosa del viaggio non comporterà alcun rimborso da parte di Oise, come meglio specificato negli artt. successivi.

 
ART. 6 OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI 
 

I partecipanti dovranno essere muniti, a propria cura, del passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall'itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. I partecipanti dovranno informarsi presso la Questura o il Comune di appartenenza per l'adempimento di obblighi o formalità legate all'espatrio dei minori quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, l'Atto di Affidamento. Essi dovranno attenersi all'osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza, ed a quelle specifiche in vigore nei Paesi di destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro da OISE, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l'organizzazione dovesse subire a causa della loro inadempienza alle suindicate obbligazioni.

 
ART. 7 MODALITÀ DI PAGAMENTO
 

Il Partecipante, al momento della sottoscrizione della domanda di iscrizione versa l'importo indicato nelle modalità di iscrizione.

Al momento dell'accettazione della domanda di iscrizione, tale somma è imputata in conto del pagamento delle quote e del prezzo dei servizi, diversamente viene restituita. Il Partecipante è obbligato a versare il saldo entro 30 giorni prima della data prevista per la partenza. Se l'iscrizione avviene entro un termine inferiore ai 30 giorni della data di partenza dovrà essere versato all'atto dell'iscrizione il 100% dell'importo del prezzo del pacchetto. A tutti coloro che non risulteranno in regola con il saldo, non saranno forniti i codici di accesso per visualizzare i dettagli del viaggio sulla pagina web dedicata. In ogni caso al Partecipante verranno addebitati gli interessi al tasso legale. Il pagamento dell'acconto e del saldo può avvenire mediante VISA o Mastercard, bonifico bancario o assegno bancario o postale non trasferibile, che produrrà i suoi effetti salvo buon fine dello stesso. In quest'ultimo caso, il Partecipante assume il rischio dello smarrimento o del furto degli assegni trasmessi per posta.

 
ART. 8 RECESSO 
 

8.1. Il viaggiatore ha diritto di recedere dal contratto, senza alcuna penalità nelle seguenti ipotesi:

  • modifiche significative di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto richieste per iscritto da OISE dopo la conclusione del contratto ma prima della partenza e non accettate dal Partecipante. In questo secondo caso il Partecipante che è stato avvisato delle modifiche, deve comunicare a OISE la propria scelta di accettare o di recedere entro 2 giorni lavorativi dalla data in cui ha ricevuto l'avviso scritto, autorizzando esplicitamente la comunicazione a mezzo e-mail, di modifica o di aumento; in mancanza di ricezione da parte di OISE della comunicazione nel termine previsto, le modifiche essenziali si intenderanno accettate dal Partecipante a tutti gli effetti. Al Partecipante che recede, OISE rimborserà la somma di denaro già ricevuta entro i termini di legge. Non costituiscono modificazioni di un elemento essenziale del contratto i mutamenti delle date di partenza per esigenze di traffico aereo o logistico. I partecipanti sono pertanto invitati a non assumere impegni improrogabili per i giorni immediatamente precedenti la data di partenza e successivi a quella del rientro. Non costituisce modificazione di un elemento essenziale del contratto il mutamento della famiglia o della struttura ospitante. 

8.2. Qualora il Partecipante intenda recedere dal contratto al di fuori delle ipotesi elencate al precedente punto 8.1., il recesso deve avvenire a mezzo lettera raccomandata r.r. ricevuta da OISE indicando le proprie generalità. Al Partecipante che recede dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al precedente punto 8.1., saranno addebitati, a titolo di corrispettivo del recesso - indipendentemente dal pagamento effettivo dell'acconto e del successivo saldo di cui al precedente art. 7-, l'importo di euro 400,00, l'eventuale corrispettivo di coperture assicurative e/o servizi accessori già richiesti al momento della conclusione del contratto, nonché la somma nella misura di seguito elencata: entro 21 giorni dalla partenza lo studente perderà l'importo corrisposto a titolo di acconto pari ad € 400. Dopo tale termine fino a 3 giorni lavorativi prima della partenza perderà il corrispettivo pari al 50% dell'intera quota. Oltre tali termini non vi è diritto a rimborsi di sorta.

 
ART. 9 RECESSO PER MOTIVI DI SALUTE O PER MOTIVI SCOLASTICI
 

Il solo Partecipante che abbia stipulato la garanzia facoltativa di annullamento e che abbia comunicato per iscritto (raccomandata r. r.) a OISE la rinuncia correlata dal certificato medico giustificativo, rilasciato dalla competente azienda sanitaria locale, e/o dal certificato scolastico che comprovi l'impossibilità di assentarsi durante il periodo prescelto per il viaggio a causa di corsi di recupero obbligatori (la comunicazione ed il certificato dovranno pervenire ad OISE 72 ore prima della data di partenza) ha diritto alla restituzione di quanto versato detratte la quota d'iscrizione, l'eventuale corrispettivo di coperture assicurative o altri servizi accessori. In nessun caso l'eventuale bocciatura dello studente costituisce valido motivo di recesso ai sensi del presente articolo.

 
ART. 10 MODIFICHE SIGNIFICATIVE DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DOPO LA PARTENZA 
 

Dopo la partenza allorché una parte essenziale dei servizi previsti dal contratto non possa essere effettuata, OISE predispone adeguate soluzioni alternative equivalenti per la prosecuzione del soggiorno senza alcun onere aggiuntivo per il Partecipante; altrimenti rimborsa quest'ultimo nei limiti della differenza del prezzo tra le prestazioni originariamente previste e quelle effettuate. Se non è possibile alcuna soluzione alternativa o se il Partecipante non accetta la soluzione proposta, esclusivamente per giustificato motivo, OISE restituisce al Partecipante la differenza tra il costo delle prestazioni previste e quelle effettuate sino alla data del rientro anticipato e gli mette a disposizione un mezzo di trasporto equivalente per il ritorno al luogo di partenza o altro luogo convenuto. La mancata disponibilità di determinati servizi accessori richiesti dal Partecipante (alloggio in famiglia con l'amico/parente segnalato o con altro studente; tutti i servizi facoltativi) non costituisce modifica di un elemento essenziale del contratto ed in tali casi OISE è tenuta unicamente a rimborsare il prezzo del relativo supplemento ricevuto, a meno che l'impossibilità non sia derivata da cause di forza maggiore e/o da fatto proprio del Partecipante.  OISE si riserva, inoltre, l'eventualità di sostituire il college/hotel/club prescelto con altra struttura di pari prezzo e qualità, qualora il college/hotel/club prescelto dovesse risultare inadatto per motivi di sicurezza o tecnico-organizzativi e ciò non costituisce modificazione di un elemento essenziale del contratto.

 
ART. 11 CLAUSOLA DI RIPENSAMENTO 
 

Se il Cliente è un "Consumatore", così come definito all'articolo 3 del Codice del Consumo, gli competono i diritti di cui agli art. 52 e ss. del Codice del Consumo, così come modificato dal D.Lgs del 21/02/2014 n.21, e pertanto il diritto di recedere dal Contratto per qualsiasi motivo, senza spiegazioni e senza alcuna penalità, con le modalità di seguito precisate entro e non oltre i successivi 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui il contratto si intende concluso.

Pertanto, il Partecipante che abbia sottoscritto la domanda di partecipazione al viaggio studio, e quindi abbia formulato la proposta contrattuale, per corrispondenza, compilando un modulo su internet o comunque fuori dei locali commerciali della OISE Italy S.r.l., oppure in base ad un catalogo consultato senza la presenza di persone che agiscono in nome e per conto di OISE oppure durante la visita di un agente o procacciatore presso il proprio domicilio o il domicilio di un altro Partecipante ovvero sul posto di lavoro o nei locali nei quali il Partecipante si trovi, anche temporaneamente, per motivi di lavoro, studio o cure, ha diritto di recedere dal contratto entro quattordici giorni lavorativi dalla data della proposta contrattuale. Il diritto di recesso si esercita con l'invio entro detto termine di una comunicazione scritta alla sede OISE mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento ovvero telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro i due giorni successivi. OISE si impegna a rimborsare le somme ricevute entro 14 giorni dal ricevimento della comunicazione, ai sensi e per gli effetti dell'art. 56 Codice del Consumo tranne quelle relative a prestazioni eventualmente già eseguite.

 
ART. 12 CESSIONE DEL CONTRATTO 
 

Il Partecipante ai sensi dell' art. 39, Allegato I, D.Lgs. 79/2011 potrà farsi sostituire da un altro soggetto a condizione che lo comunichi a OISE per iscritto e con lettera raccomandata r.r. da riceversi almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza. La sostituzione sarà effettuata esclusivamente per il medesimo soggiorno e a condizione che il sostituto abbia gli stessi requisiti del Partecipante originario. Il Partecipante rinunciatario ed il subentrante sono solidalmente obbligati al pagamento del prezzo e delle spese ulteriori eventualmente derivanti dalla cessione.

 
ART. 13 ANNULLAMENTO DEL CONTRATTO 
 

OISE si riserva il diritto di modificare il programma per esigenze tecniche ed organizzative o di annullare il viaggio in qualsiasi momento prima della partenza, per caso fortuito, forza maggiore e/o per mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti. In caso di annullamento per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, come indicato nel catalogo, OISE ne dà avviso immediato al partecipante, entro 20 giorni dalla partenza.

 
ART. 14 ESONERO DI RESPONSABILITÀ 
 

OISE Italy agisce da intermediaria tra le persone partecipanti ai vari corsi e le persone o enti privati e pubblici prestatori dei diversi servizi. OISE Italy non può dunque essere ritenuta responsabile in casi di danno alle persone o cose di loro proprietà in viaggio e per qualsiasi evento dannoso che sopravvenga in albergo, in college o nella famiglia ospitante. Parimenti non è responsabile per perdite o irregolarità che potrebbero comunque verificarsi: ritardi, difetti di trasporto, negligenza delle persone incaricate dei servizi, in genere per qualsiasi inadempienza da parte della compagnia aerea o dei vettori in genere.

Fatte salve le ipotesi di responsabilità oggettiva, previste da norme speciali, l'organizzatore è esonerata dalle responsabilità e dagli obblighi del risarcimento di qualsivoglia danno, quando la mancata o inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest'ultimo nel corso dell'esecuzione dei servizi offerti) o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. OISE appresta con sollecitudine ogni rimedio utile al fine di consentire al Partecipante la prosecuzione del viaggio, salvo in ogni caso il diritto al risarcimento del danno nel caso in cui l'inesatto adempimento del contratto sia a quest'ultimo imputabile.

 
ART. 15 RIMBORSI 
 

Nessun rimborso e/o risarcimento spetterà a chi non potrà effettuare il viaggio per mancanza ed inesattezza dei previsti documenti personali di espatrio. Nessun rimborso e/o risarcimento è previsto per lo studente che verrà rimpatriato a seguito di violazione anche di una sola clausola del regolamento OISE nonché di violazione della legge del Paese ospitante e/o del regolamento interno della scuola frequentata. Nessun rimborso e/o risarcimento è altresì previsto per gli studenti che a causa di comportamento oltraggioso nei confronti della scuola, famiglia, insegnanti o compagni, vengano allontanati dalla scuola stessa o rimpatriati. Lo stesso vale per lo studente che sia stato sorpreso a rubare; egli subirà un processo secondo le leggi del Paese ospitante e subito verrà rimpatriato a proprie spese. Tutti i costi relativi al rimpatrio secondo i casi previsti dal regolamento OISE saranno a carico del partecipante. Nessun rimborso della quota residua relativa alle prestazioni non effettuate, è previsto nel caso di studente che faccia rientro anticipato in patria per motivi di salute e/o personali. Parimenti, le spese di trasferimento da e per gli aeroporti all'estero di andata e ritorno anticipato e posticipato del partecipante per motivi personali e/o tecnici, sono a carico del partecipante.

Nel caso in cui il partecipante comunichi a OISE una condizione di salute sopravvenuta che renda ad insindacabile giudizio di OISE impossibile lo svolgimento regolare della vacanza studio per il partecipante medesimo, nulla è dovuto a titolo di rimborso delle quote già versate.

 
ART. 16 RECLAMI 
 

Ogni mancanza nell'esecuzione del contratto deve essere comunicata e motivata per iscritto, senza ritardo, ai responsabili di OISE nella località di studio in modo da dare a questi ultimi la possibilità di porvi tempestivamente rimedio. Il consumatore può altresì sporgere reclamo per iscritto al più tardi ed a pena di decadenza, a mezzo lettera raccomandata r.r. entro 10 (dieci) giorni dalla data del rientro del partecipante presso la località di partenza alla OISE Italy S.r.l., Via  Molino delle Armi 25, 20123 Milano. Reclami tardivi o non comunicati secondo tali modalità e forme non sono esaminabili. La mancata presentazione del reclamo può essere valutata ai fini dell'articolo 1227 c.c.

 
ART. 17 NORME DI COMPORTAMENTO - CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA 
 

Tutti i partecipanti durante il soggiorno all'estero dovranno attenersi alle norme di comportamento contenute nella brochure e nel sito: www.OISE.it. In caso di inosservanza di tali norme, e in particolare per l'inadempimento degli obblighi dello studente di non consumare alcolici se minorenne o di non assumere sostanze stupefacenti, di rispettare gli orari indicati dalla famiglia ospitante o dello staff scolastico per lo svolgimento delle varie attività, nonché in caso di mancata segnalazione immediata di malattia che renda impossibile o estremamente oneroso il soggiorno del partecipante, ad insindacabile giudizio di OISE, fatta salva la facoltà di chiedere la risoluzione del presente rapporto per qualsiasi altro inadempimento agli impegni contrattuali assunti ed impregiudicata ogni azione per risarcimento danni, le parti convengono che il contratto si intenderà risolto di diritto ai sensi dell'art. 1456 c.c. In tal caso, OISE ha il diritto di allontanare il Partecipante responsabile a spese dello stesso e richiedere il risarcimento di tutti i danni arrecati durante il soggiorno all'estero. In caso di allontanamento per motivi disciplinari, la quota residua relativa alle prestazioni non effettuate, non sarà rimborsata.

 
ART. 18 ASSICURAZIONI
 

Tutti gli studenti OISE devono viaggiare con una copertura assicurativa adeguata. Inoltre, è possibile stipilare speciali polizze contro le penali di annullamento dovute a malattia o grave motivo familiare validamente documentati. La polizza , perche sia validamente utilizzabile, deve essere stipulate al momento dell'iscrizione. Qualora il Partecipante non abbia una propria polizza e voglia stipularne una ad hoc, potrà sottoscrivere quella proposta dall'Organizzazione, il cui costo verrà addebitato separatamente rispetto al costo del pacchetto. 

 
ART. 19 DATI PERSONALI
 

Nel corso del rapporto intercorrente con OISE la società acquisisce alcuni dati personali necessari per la fornitura dei servizi oggetto del contratto. Tali informazioni possono riguardare i dati anagrafici del Partecipante al programma o della sua famiglia ovvero notizie inerenti le attività svolte dallo studente nel programma offerto da OISE. Il trattamento di tali dati verrà svolto da OISE esclusivamente per la fornitura dei servizi dovuti in base al contratto e per adeguarsi alle esigenze specifiche ed alle richieste degli studenti. Questi dati non verranno ceduti a terzi salvo espresso consenso dello studente e dei familiari esercenti la potestà genitoriale, conformemente alle regole generali fissate dal vigente ordinamento. OISE si riserva di utilizzare i dati anagrafici dei partecipanti, eventualmente anche diffondendoli, con il consenso degli interessati, ma solo per finalità di comunicazione istituzionale sulle attività di OISE. L'interessato può chiedere l'aggiornamento, l'integrazione, la modifica o la cancellazione dei dati scrivendo a OISE Italy S.r.l., Via  Molino delle Armi 25, 20123 Milano 

 
ART. 20 CONTROVERSIE 
 

La procedura di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie di cui al D. Lgs. 4/3/2010, n.28 costituisce condizione di procedibilità della domanda giudiziale.

 
ART. 21 FORO COMPETENTE

Le controversie che dovessero insorgere fra le parti in ordine alla formazione, validità, interpretazione ed esecuzione del contratto saranno devolute obbligatoriamente alle competenza del giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore.